Chi sono:

Caterina Di Cosimo
Dottoressa in Ostet
riciafoto parto courtney

Nata a Trieste il 30/04/1985
Residente a Log 15, San Dorligo della Valle 34018 TS
P.Iva 01161500325
C.F. DCSCRN85D70L424K
Cell.: +393465021726
Email: c.dicosimo@gmail.com

Titolo di studio: Laureata in ostetricia il 21 novembre 2007 con 109/110, tesi di laurea: “L’esogestazione: il supporto dell’ostetrica a domicilio”.

Esame di Stato il 20 novembre 2007 superato a pieni voti per l’esercizio della professione.

Iscritta all’Albo Professionale del Collegio Interprovinciale delle Ostetriche delle Province di Trieste e Gorizia dal 06 febbraio 2008 con il numero 534.

Corsi di aggiornamento:

  • 16 aprile 2005: L’aborto spontaneo ricorrente, meccanismi d’insorgenza, diagnosi e terapia.
  • 28-29 ottobre 2005: Problematiche in ambito di Procreazione Medicalmente Assistita.
  • 29-30 novembre 2005: Gravidanza ad alto rischio: management in assenza di ECM.
  • 23 giugno 2006: Assistenza al parto in acqua.
  • 17 ottobre 2006: “Sterilizzazione tubarica: nuove tecniche, vecchi problemi.”
  • 10-11 novembre 2006: Fisiopatologia ovarica e problematiche della riproduzione.
  • 28-29 novembre 2006: Consulenza specialistica in ostetricia: come prevenire l’emergenza e come affrontarla in sala parto.
  • 15 dicembre 2006: Dallo Yucatan al Friuli Venezia Giulia. Salute riproduttiva a confronto.
  • 8-9-10 marzo 2007: L’assistenza ostetrica al travaglio e al parto in acqua.
  • 23-24-25 maggio 2007: Posizioni libere nel travaglio di parto.
  • 31 ottobre 2007: Obesità e Gravidanza.
  • Dal 30 settembre al 2 ottobre 2009: L’esperienza della perdita: l’ostetrica a confronto con l’esperienza del lutto.
  • 18-19-20 aprile 2013: Prevenzione del travaglio e del parto patologici e trattamento delle situazioni limite: gli strumenti dell’ostetricia.
  • 17 ottobre 2014: Riflessioni nel XXI secolo sull’influenza delle modalità di nascita sulla nostra società alla luce delle recenti scoperte scientifiche e di mezzo secolo di pratica clinica.


Ho svolto il tirocinio durante gli anni universitari all’ospedale IRCS Burlo Garofolo di Trieste e all’ospedale di Monfalcone.

Una volta laureata, già in gravidanza, ho partorito a casa nel gennaio 2008: una bellissima esperienza, che mi ha dato la certezza che il proprio ambiente familiare sia il posto più adatto per travagliare e dare alla luce i propri figli, tantè che ho ripetuto l’esperienza nell’ottobre 2013 con la nascita della mia seconda figlia.

Quando la mia prima bambina ha compiuto i nove mesi ho iniziato la mia attività di libera professionista in tutto il Friuli Venezia Giulia. Seguo la donna o la coppia nel percorso della gravidanza, nel travaglio e nel parto a domicilio e negli accompagnamenti in ospedale e poi la triade mamma-papà-bambino fino ai nove mesi dalla nascita.